Garcinia

GARCINIA

Indicata per mantenere il colesterolo e i trigliceridi sotto controllo, grazie all’azione dell’acido idrossicitrico che aiuta a non trasformare gli zuccheri in grassi ma a trasformarli direttamente in energia provocando un senso di sazietà. L’acido idrossicitrico inibisce l’azione dell’enzima citrato liasi, che trasforma gli zuccheri in eccesso in grassi. Inoltre la Garcinia induce la sintesi epatica di glicogeno (zucchero di riserva dei muscoli e nel fegato), riuscendo ad aumentare le riserve di questo zucchero nel fegato; a questo punto il cervello viene informato di questo fatto e decide di inibire il nucleo ipotalamico che governa lo stimolo della fame, perché ritiene che non sia più necessario inglobare altro cibo. Questi processi a cascata possono essere utilizzati nelle diete.

Uno studio randomizzato contro placebo ha studiato gli effetti dell’acido idrossicitrico come potenziale agente anti-obesità su un campione di 135 persone. La conclusione di questo studio è stata che “la Garcinia cambogia ha fallito nel produrre perdite significative di peso e di massa grassa superiori a quelle del placebo
Tratto da: http://it.wikipedia.org/wiki/Garcinia_gummi-gutta